Homo sapiens insipiens. Alle origini di un cervello versatile ambivalente, invasivo e «prepotente» che ci sta portando al disastro - Librerie.coop

Homo sapiens insipiens. Alle origini di un cervello versatile ambivalente, invasivo e «prepotente» che ci sta portando al disastro

€ 22,00
Dettagli
FORMATO Brossura
EDITORE Guida
EAN 9788868666392
ANNO PUBBLICAZIONE 2020
CATEGORIA Psicologia
LINGUA ita

Descrizione

Il volume presenta, in un'ottica interdisciplinare e psicologico-evoluzionistica, non solo le tappe cruciali che, a partire da 6-7 milioni di anni fa, hanno caratterizzato lo sviluppo della nostra specie e del suo cervello, ma anche il perché della strutturale ambivalenza cognitivo-comportamentale di Homo sapiens.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.