Spese di spedizione gratuite da 25€ - Per i soci Coop o possessori di tessera fedeltà Librerie.coop gratuite a partire da 19€
EBOOK - epub
Quadri apocrifi - Librerie.coop

Quadri apocrifi

Protezione:   

Adobe DRM

€ 4,99
Dettagli
FORMATO epub
EDITORE guaraldi
EAN 9788869272660
ANNO PUBBLICAZIONE 2016
CATEGORIA Biografie
LINGUA ita
Dispositivi supportati
Computer
E-Readers
iPhone/iPad
Androids
Kindle
Kobo

Descrizione

Non si inganni il lettore nel ritenere questi “Quadri Apocrifi ” una delle (troppe) opere di memorialistica domestica creata attorno a identità familiari commiste ad altre identità sociali, rincorse per lasciare alla posterità una qualche eredità di senso, quasi sempre accettata dai presunti eredi solo con ampio “beneficio di inventario”. La sequenza di 0-1, vale a dire il metodo digitale con cui l’Autore accompagna la sua improbabile esposizione probatoria delle fonti storiche delle vicende che gli stanno a cuore, sembra voler costantemente sviare il lettore dal vero impianto onirico del narrato, come succede con gli incubi (inclusi quelli storici). E lo incalza piuttosto ad approfondire, con le armi della critica, il “senso” dei tre affreschi che non a caso si articolano in epoche così diverse e distanti tra loro: dal paesaggio agrario delle “Terre Vecchie” del ferrarese, alle ambivalenze storico-politiche in camicia nera che fanno da contorno alle vicende eroicizzanti di un antenato; fino al resoconto delle propaggini di quella stessa famiglia in Africa Orientale. I tre quadri di questo libro, non a caso “apocrifi ”, sono la pura trasfigurazione letteraria dell’equazione personale dell’autore, che mescola in un grande impasto iper-realista, le storie che potrebbero svelargli il DNA di genialità, follia e visionarietà che ha accompagnato tutta la sua vita “reale”, fi no a diventare quello che – per la storia dell’editoria – è stato: il vero precursore della svolta digitale, quando ancora si chiamava “editoria elettronica”. La sua semi-immaginaria autobiografi a sembra solo lo specchio deformante che serve a rassicurare chi vi si specchia che tutto è solo un “gioco”. Come un’ombra che passa.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.