Spese di spedizione gratuite da 25€ - Per i soci Coop o possessori di tessera fedeltà Librerie.coop gratuite a partire da 19€
L'innocenza del mercato. Pensieri liberali - Librerie.coop

L'innocenza del mercato. Pensieri liberali

€ 10,50
Dettagli
FORMATO Libro
EDITORE Armando Editore
EAN 9788883580284
ANNO PUBBLICAZIONE 2000
CATEGORIA Economia
Attualità e politica
LINGUA ita

Descrizione

Il volume riporta il pensiero di un maestro del liberalismo. L'economia di mercato, afferma Mises, implica la democrazia e la pace ed è "l'unico sistema fattibile di cooperazione sociale". Il mercato è il regno della libertà e i consumatori ne sono i sovrani. Infatti, "il mercato è una democrazia in cui ogni penny dà diritto ad un voto". Al mercato vengono attribuite numerose colpe, ma esso è sempre innocente. Al mercato si attribuisce la "colpa" di produrre troppi beni "superflui", ma si dimentica che tali beni sono prodotti perché vengono richiesti dai consumatori. Le riflessioni dell'autore sono ordinate alfabeticamente secondo l'argomento trattato. Il volume diventa così un dizionario-manuale di idee liberali.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.