epub
Il turco alla porta - Librerie.coop

Il turco alla porta

Protezione:   

Social DRM

€ 9,99
Dettagli
FORMATO epub
EDITORE Limes
EAN 9788893102858
ANNO PUBBLICAZIONE 2020
CATEGORIA Attualità e politica
LINGUA ita
Dispositivi supportati
Computer
E-Readers
iPhone/iPad
Androids
Kindle
Kobo

Descrizione

Il numero è incentrato sulla strategia imperiale della Turchia e sul suo impatto sugli interessi nazionali dell’Italia. La Turchia sta infatti provando oggi a recuperare una dimensione persa con la fine dell’impero ottomano a seguito della prima guerra mondiale.Questo “ritorno di potenza” passa innanzitutto attraverso la proiezione marittima nel Mediterraneo Orientale e nel Levante.Dietro il disegno strategico perseguito attualmenta da Ankara c’è la teoria della “Mavi Vatan”, la “Patria blu”. Concepita dall’ammiraglio Cem Gürdeniz (intervistato in questo numero) e fondata sulla riconquista del mare. Dimensione che trova lungo tutto il periplo mediterraneo-levantino più nemici che alleati.All’Italia il compito di capire il modo di pensare e fare i conti con il modo di agire turco. Dai Balcani al Nordafrica, il nostro paese negli ultimi decenni ha perso il proprio estero vicino e ha oggi una proiezione di potenza pressoché nulla. Nel numero ripercorriamo le tappe di questa disfatta e riflettiamo sulla forma che prenderebbe un eventuale compromesso con Ankara, soprattutto in Libia.Questi i temi affrontati dal volume. Limes si basa sull'incrocio di competenze e approcci molto diversi. Ad essa collaborano infatti studiosi (storici, geografi, sociologi, politologi, giuristi, antropologi eccetera) ma anche decisori (politici, diplomatici, militari, imprenditori, manager eccetera), in uno scambio aperto di opinioni e in una feconda contaminazione di approcci. Salvo le opinioni apertamente razziste, in quanto tali avverse a un dibattito aperto e paritario, tutte le idee politiche e geopolitiche hanno pieno accesso alla rivista.Essa si fonda infatti sul confronto contrastivo di rappresentazioni e progetti geopolitici diversi o anche opposti. L'essenziale è che essi siano riconducibili a conflitti di potere nello spazio (terrestre, marittimo, aereo), e che siano quindi cartografabili.L'uso di cartine geopolitiche è quindi essenziale per sviluppare il confronto, e su Limes infatti la cartografia abbonda.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.