Lo jihadismo al femminile. Perché le donne hanno scelto lo Stato Islamico? - Librerie.coop

Lo jihadismo al femminile. Perché le donne hanno scelto lo Stato Islamico?

€ 15,00
Dettagli
FORMATO Brossura
EDITORE Orthotes
EAN 9788893142250
ANNO PUBBLICAZIONE 2019
CATEGORIA Religioni
Scienze sociali
Attualità e politica
Storia
LINGUA ita

Descrizione

Le donne che hanno scelto di associarsi allo Stato Islamico sono circa cinquecento. Come interpretare questo fenomeno che ha preso campo in Europa, al punto che nel 2015 il numero delle donne in partenza ha quasi eguagliato quello degli uomini? Quali sono le motivazioni e le aspirazioni di queste giovani e talvolta giovanissime? Utilizzando in modo complementare l'approccio socio-antropologico e quello psicoanalitico, questo libro propone un'analisi del fenomeno fondata su dimensioni oggettive (età, classe sociale, luogo di residenza, cultura musulmana o conversione), illustrando le istanze soggettive legate all'adesione femminile a un regime violentemente repressivo. Lo Stato Islamico, infatti, nega alle giovani le conquiste dell'emancipazione ma, paradossalmente, dona loro il senso di esistere in quanto spose di combattenti e madri di "leoncini" destinati al conflitto, come i mariti lo sono alla morte. Il fascino esercitato da tale regressione merita attenzione poiché sembra rappresentare uno degli elementi caratterizzanti della nostra modernità.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.