Spese di spedizione gratuite per acquisti di almeno 25 €
Il diritto e il rovescio dell'arte. Come una premessa - Librerie.coop

Il diritto e il rovescio dell'arte. Come una premessa

€ 18,00
Dettagli
FORMATO Brossura
EDITORE TraRari TIPI
EAN 9788894432664
ANNO PUBBLICAZIONE 2020
CATEGORIA Arte
LINGUA ita

Descrizione

"L'arte è molto più di quel che vediamo. Oltre al soggetto, alla tecnica, alla composizione, al colore... c'è un'altra dimensione che testimonia la sua vita, la sua provenienza ovvero le vicende che ha vissuto. Ma il titolo vuol riferirsi anche al diritto dell'arte e del patrimonio culturale, materia che viene raccontata attraverso la vita quotidiana, nella sua normalità e nei suoi momenti eccezionali, e al rovescio, il diritto penale, chiamato ad intervenire in caso di furto, ricettazione, contraffazione, esportazione illecita, danneggiamento. Conoscere le regole della tutela e della valorizzazione del patrimonio culturale può servire a ridestare l'attenzione, a non abbassare la guardia. Si prova a disegnare una cornice, in forma di dialogo interdisciplinare (in uno spazio intitolato "Specialmente"), nella quale collocare alcune questioni sempre attuali che sfidano il nostro sguardo e dalle quali dipende il nostro modo di vedere, di percepire e di rapportarci con gli altri e con le "cose". Si arriva a stabilire che non solo l'arte è molto più di quel che vediamo, ma quel che vediamo, tanto più in un Paese come l'Italia, dipende da quel che siamo o scegliamo di essere ogni giorno."
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.