I giorni dell'ETA. La storia vera di Argala, leader del movimento indipendentista basco - Librerie.coop

I giorni dell'ETA. La storia vera di Argala, leader del movimento indipendentista basco

€ 15,00
Dettagli
FORMATO Brossura
EDITORE Edizioni Clandestine
EAN 9788895720128
ANNO PUBBLICAZIONE 2009
CATEGORIA Diritto
Attualità e politica
Biografie
Storia
LINGUA ita

Descrizione

In un mondo in cui sussistono eccezioni quali il Kosovo, cui viene garantita la possibilità di auto proclamarsi Stato Indipendente è naturale chiedersi perché ad altri tale diritto debba essere negato. Ed è obbligo pertanto sollevare la questione per i paesi baschi, che da decenni lottano perché gli sia riconosciuto. All'interno dell'Eta, sia essa intesa come organizzazione terroristica o movimento di resistenza, si celano le inquietudini, le idee e le speranze di tutti gli uomini e le donne che ne hanno determinato la costituzione e che, nel bene e nel male, con la loro capacità di lottate e compromettersi, la mantengono in vita. Sebbene i toro metodi siano umanamente criticabili e alcuni presupposti possano risultare sbagliati, non si può dimenticare che questi, come tanti altri combattenti nel mondo, anelino a costruire quel mondo più giusto cui tutti auspichiamo. Punto di riferimento politico di prim'ordine nella società basca e principale baluardo teorico dell'Età militare, José Miguel Beneran Ordenada, alias Argala, divenne, dopo la tragica uccisione - avvenuta alla precoce età di ventinove anni - un vero e proprio mito. Questo libro si propone di raccontare la biografia di colui che senza dubbio divenne in breve un leader della sinistra indipendentista basca, tracciando al tempo stesso una panoramica del contesto in cui egli visse.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.