Spese di spedizione gratuite per acquisti di almeno 25 €
Il romanzo della distanza. Voci dell'Altrove nel romanzo francese e francofono del Novecento - Librerie.coop

Il romanzo della distanza. Voci dell'Altrove nel romanzo francese e francofono del Novecento

€ 26,00
Dettagli
FORMATO Rilegato
EDITORE Biblink
EAN 9788896244708
ANNO PUBBLICAZIONE 2018
CATEGORIA Critica e storia della letteratura
LINGUA ita

Descrizione

L'elemento che accumuna i testi scelti per questa raccolta è la curiosità dell'autrice, costantemente tesa a snidare un elemento prossimo, comune, domestico a dispetto dell'evidente distanza che al primo impatto poteva renderne ostile l'approccio. Ma è noto in quale misura il termine latino hostis contenga i concetti ambigui di ostilità e di ospitalità, inglobi lo straniero e il nemico per legarli a tal punto da far pensare che non possa sussistere vera ospitalità se non nell'accoglimento dell'estraneo, del radicalmente Altro. Questo volume si attesta dunque nel segno dell'ospitalità come atto di riconoscimento dell'alterità, fattore dinamico di conoscenza e di crescita culturale. Affrontare il diverso, anche e perfino negli studi letterari, ricostruirsi nella vitalità del differenziale, continua a essere il movente primo di uno sforzo costante di costituire, esplorandolo, quel comune spazio discorsivo nel quale è dato riconoscere l'idea di accoglienza.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.