Dream baby dream. «Suicide». La storia della band che sconvolse New York City - Librerie.coop

Dream baby dream. «Suicide». La storia della band che sconvolse New York City

€ 22,00
Dettagli
FORMATO Rilegato
EDITORE Goodfellas
EAN 9788899770020
ANNO PUBBLICAZIONE 2016
CATEGORIA Musica e Spartiti
LINGUA ita

Descrizione

"Dream baby dream" è la storia dei "Suicide", una delle band più influenti tra quelle che hanno caratterizzato l'esplosione newyorkese degli anni Settanta. Questo libro è il resoconto del viaggio sonoro che l'attivista e artista Alan Vega e il musicista jazz Martin Rev, meglio conosciuti come "Suicide", hanno creato in risposta alla scena politico/culturale e alla follia che caratterizzavano la New York dei primi anni Settanta, ovvero uno dei primi manifesti artistici della controcultura mondiale. Le famigerate performance live di Vega e Rev hanno fatto scalpore molti anni prima che la scena punk "tradizionale" venisse alla ribalta e dunque, a ragione, i "Suicide" sono stati la prima band ad auto-definirsi con il termine "punk", come testimoniato da alcuni dei loro primissimi manifesti.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.