Spese di spedizione gratuite da 25€ - Per i soci Coop o possessori di tessera fedeltà Librerie.coop gratuite a partire da 19€
I pericoli della solidarietà - Librerie.coop

I pericoli della solidarietà

€ 10,00
Dettagli
FORMATO Brossura
EDITORE Rubbettino
EAN 9788849839852
ANNO PUBBLICAZIONE 2014
CATEGORIA Economia, finanza e marketing
Scienze sociali
Attualità e politica
LINGUA ita

Descrizione

Con il suo acume, la sua cultura e la sua ironia, Ricossa ci offre la possibilità di esplorare un principio, di cui si parla molto e che è stato fatto proprio anche da talune carte costituzionali. Ci fa capire che cosa sia la solidarietà e quale funzione essa svolga nella convivenza fra gli uomini e nel rapporto fra governati e governanti. Affrancandoci dai tanti luoghi comuni quotidianamente spesi, Ricossa ci aiuta a rispondere alle nostre domande, soprattutto a quelle che potrebbero sembrare scomode o "impertinenti". Il metodo utilizzato è quello caro all'autore, che richiama costantemente la nostra attenzione sugli esiti positivi e negativi generati dalle nostre azioni. Ricossa si sofferma dapprima sulla solidarietà volontaria. E spiega che pure il nostro più spontaneo desiderio di aiutare gli altri "esige un patto anticipato fra almeno due persone", chi propone e chi accetta. Come avviene in ogni altro rapporto intersoggettivo, amicizia e amore compresi, c'è nella solidarietà uno "scambio", in cui devono essere presenti la disponibilità a dare e la disponibilità a ricevere. Ricossa "esplora" le relazioni interne alla famiglia, i rapporti fra colleghi e varie altre situazioni. E alla sua lente non sfuggono "gli abbracci ostentati, le pacche sulle spalle, i "regali" prestigiosi", che precedono l'"invito ad aderire a reti di connivenze e omertà", le "cricche" solidaristiche, alle quali "bisogna saper dire di 'no' al momento giusto". Prefazione di Lorenzo Infantino.
Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.