Librerie.coop Zanichelli

Emilia-Romagna

piazza Galvani, 1/H - 40124 Bologna

lunedì-venerdì: 9.00 - 19.30
sabato: 9.00 - 20.00
domenica: 10.00 - 13.00 e 15.30 - 19.30

TEL: 051239990
FAX: 051260503
E-MAIL: libreria.zanichelli@librerie.coop.it

Stasera parlo io all’Archiginnasio 2019
Dall’8 al 31 luglio 2019 alle ore 21 nel cortile della Biblioteca dell’Archiginnasio.

La rassegna è organizzata da: Istituzione Biblioteche del Comune di Bologna - Biblioteca dell’Archiginnasio e Librerie.Coop con il sostegno di Coop Alleanza 3.0 e Unipol Banca, nell’ambito di Bologna Estate 2019.

La splendida cornice del cortile dell'Archiginnasio – la Sala dello Stabat Mater in caso di maltempo – ospiterà per quattro settimane, dall’8 al 31 luglio, con inizio alle ore 21.00, l’ormai classica rassegna estiva bolognese di presentazioni librarie, articolata quest’anno in undici appuntamenti.
Giunta alla settima edizione – la prima si tenne, infatti, nel 2013 a seguito dell’apertura della Libreria Coop Zanichelli di piazza Galvani – quest’anno la rassegna propone incontri con grandi personaggi e importanti autori, in dialogo con giornalisti, docenti e scrittori per presentare romanzi, racconti autobiografici, gialli e saggi, che sicuramente incontreranno l’interesse e i gusti di un ampio pubblico di lettori.

Scarica qui il programma della rassegna Stasera parlo io

Lunedì 8 luglio
Massimo Giletti, LE DANNATE. Storia delle sorelle Napoli che non si arrendono alla mafia (Mondadori).
Con Stefania Pellegrini, Professoressa di ‘Mafie e Antimafia’ Università di Bologna.

Martedì 9 luglio
Rita Dalla Chiesa, MI SALVO DA SOLA (Mondadori).
Con Michele Brambilla, Direttore QN-Quotidiano Nazionale.

Mercoledì 10 luglio
Gigi Datome, GIOCO COME SONO (Rizzoli).
Intervengono Matteo Lepore, Assessore alla Cultura, Sport e Turismo Comune di Bologna, Francesco Carotti, coautore del libro e Flavio Tranquillo, giornalista.

Lunedì 15 luglio
Petros Markaris, IL TEMPO DELL’IPOCRISIA (La Nave di Teseo). Con Alberto Sebastiani, Università di Bologna.

Martedì 16 luglio
Barbara Palombelli, MAI FERMARSI (Rizzoli). Con Fabrizio Binacchi, Direttore Rai 3 Emilia-Romagna.

Mercoledì 17 luglio
Chiara Francini, UN ANNO FELICE (Rizzoli). Conversa con l’autrice Claudio Rossi Marcelli, giornalista di Internazionale.

Lunedì 22 luglio
Walter Veltroni, ROMA. STORIE PER RITROVARE LA MIA CITTA’ (Rizzoli). Con Luciano Nigro, giornalista di Repubblica.

Martedì 23 luglio
Reading di Maurizio De Giovanni, in occasione dell’uscita del suo nuovo libro IL PIANTO DELL’ALBA (Einaudi).
Musiche di Marco Zurzolo, eseguite dal vivo da Marco Zurzolo e Carlo Fimiani.

Mercoledì 24 luglio
Bobo Rondelli, COS’HAI DA GUARDARE (Mondadori).
Con Grazia Verasani.

Lunedì 29 luglio
Presentazione del libro TRENTA PICCOLI VIAGGI di Graziano Campanini (Pendragon). Ne parlano con l’autore Angelo Fioritti e Sandro Parmiggiani.

Mercoledì 31 luglio
In occasione della ricorrenza del 39° anniversario della strage della stazione di Bologna, incontro con Benedetta Tobagi autrice del libro PIAZZA FONTANA. Il processo impossibile (Einaudi). Interviene Paolo Bolognesi, Presidente dell'associazione tra i familiari delle vittime della strage di Bologna del 2 agosto 1980.

Eventi in collaborazione con 

La Libreria Coop Zanichelli nasce nel 2012, nello storico spazio di Piazza Galvani. L’edificio costituiva, assieme alla Biblioteca dell’Archiginnasio, una delle più importanti realtà culturali bolognesi. Tra i frequentatori abituali vi era anche Giosuè Carducci, a cui era stato riservato un piccolo studio (tuttora conservato all’interno della libreria al piano terra), dove svolgere la propria attività letteraria. L’area, a rischio chiusura, è stata oggetti di lavori di ristrutturazione e ripristino che hanno interessato tutto l’edificio. Sono stati restaurati e conservati gli arredi originari realizzati su misura, al fine di creare una atmosfera accogliente e piacevole, che restituisce ai lettori e frequentatori tutto il prestigio di una grande libreria del centro storico cittadino.
 
L’assortimento di libri è ampio e profondo e privilegia in particolare la divulgazione scientifica e umanistica, anche mediante l’organizzazione di seminari e incontri specifici nella saletta al primo piano. Unica nella Regione Emilia-Romagna, questa libreria ospita l’intero catalogo di case editrici di grande tradizione come Zanichelli, Bollati Boringhieri, Raffaello Cortina, Hoepli,la bolognese il Mulino e Adelphi nella Sala Carducci: un’offerta senza pari in grado di soddisfare anche i lettori più esigenti.
 
Attraverso la collaborazione con il Comune di Bologna, la Libreria Coop Zanichelli organizza cicli di incontri con gli autori e rassegne all’interno della Biblioteca dell’Archiginnasio, prima e storica sede dell’Università.

La gallery